Schlomo Meiri propone uno sviluppo di 60 piani a Las Vegas

Schlomo Meiri propone uno sviluppo di 60 piani a Las Vegas

Shlomo Meiri, un “pazzo sviluppatore” autodefinito con sede a Beverly Hills, in California, ha proposto lo sviluppo di un resort di 60 piani per il Las Vegas Historic West Side. Il gigantesco sviluppo della proprietà chiamata Harlem Nights sarà preso in considerazione la prossima settimana dalla Las Vegas Planning Commission.

Sviluppo di una nuova area di Las Vegas:

Meiri è proprietario di circa 2 acri di terreno in questa zona di Las Vegas e, secondo il Las Vegas Review-Journal, vuole sviluppare il Le notti di Harlem progetto per guidare ulteriori investimenti e sviluppi sul lato ovestche Meiri vede come una nuova area turistica che sfogherebbe il Las Vegas Strip e facilitare più visite alla capitale mondiale del divertimento.

“Questo progetto creerà molto lavoro e le persone nella comunità potranno vivere e camminare nello stesso posto”, Secondo quanto riferito, Meiri ha detto. “Las Vegas non ha un posto dove crescere per quanto riguarda hotel e turisti, e lo vedo [Historic Westside] è la prossima area di crescita.”

Costruzione massiccia:

Il progetto prevede la realizzazione di a Torre alta 687 piediche è ancora più alto di dell’Hard Rock International piani per lo sviluppo di una torre a forma di chitarra alta 660 piedi sulla Strip. La proposta progettuale di Meiri prevede 764 camere d’albergo e 458 unità residenziali, oltre a spazi per casinò, un teatro, negozi e altri servizi sormontati da un bar all’ultimo piano dell’edificio.

Lisa Mayo-De Riso, il consulente di progetto, riferito, ha detto che il Le notti di Harlem resort da trovarsi all’angolo di Jackson Avenue E Via F rappresenterebbe un investimento di 700 milioni di dollari. Lo sviluppatore Meiri secondo quanto riferito ha aggiunto che il resort prende il nome dal Film del 1989 “Le notti di Harlem” avrà Harlem dentro Città di New York durante gli anni ’20 e ’30 come tema principale incorporato nel design della proprietà. Se Commissione per la pianificazione di Las Vegas approva il progetto, il Zona del lato ovest potrebbe riecheggiare il suono del ragtime jazz e blues piuttosto presto.

Preoccupazioni relative all’altezza:

comunque, il Zona del lato ovest ha già affrontato alcune restrizioni edilizie, come il progetto di sviluppo da 2 miliardi di dollari interrotto dal Scheda di controllo del gioco del Nevada nel 2016. Per quanto riguarda Le notti di Harlem, l’altezza è la principale preoccupazione dei regolatori, ma il progetto richiederebbe anche a cambio di zona e modifiche alle regole di parcheggio. Il personale della Commissione ha raccomandato il rifiuto di queste richieste. “Deviare l’altezza dello sviluppo proposto di 53 piani aggiuntivi è fuori dal comune con l’area circostante”, avrebbero dichiarato.

Commissione Urbanistica e Consiglio Comunale:

Davanti al Commissione per la pianificazione di Las Vegas Incontro previsto per martedì il consulente di progetto Mayo-De Riso secondo quanto riferito, ha affermato che il progetto sarà perseguito indipendentemente dalla decisione della Commissione sul progetto. “Il voto finale sul progetto è compito del consiglio comunale (di Las Vegas), e speriamo che tutti vedano il valore di questo progetto catalizzatore per il Westside e cosa significa per il lavoro, l’economia e l’edilizia abitativa”, Secondo quanto riferito, Mayo-DeRiso ha dichiarato.

Sia Meiri che Mayo-De Riso avrebbero dichiarato che il progetto di sviluppo sarebbe stato completato in sei anni. Lo “sviluppatore pazzo” Meiri sta affrontando il primo cancello martedì sulla strada per questo obiettivo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0