Seneca Nation preme per Rochester Casino

Seneca Nation preme per Rochester Casino

Ieri, 12 giugno, funzionari a conoscenza dei negoziati in corso hanno rivelato che la Seneca Nation of Indians e l’amministrazione Hochul, nota anche come amministrazione del governatore dello Stato di New York, stanno tranquillamente discutendo di un potenziale casinò nel centro di Rochester. Inoltre, questo potenziale nuovo casinò farebbe parte dell’ultimo contratto di gioco firmato tra la tribù e lo stato di New York la scorsa settimana.

Un disegno di legge che autorizza l’ufficio del governatore a discutere un nuovo patto con la tribù:

Venendo a conoscenza dei colloqui privati ​​dello scorso venerdì, 9 giugno, i leader locali di Rochester sono rimasti sbalorditi mentre il legislatore statale si preparava a convalidare la legislazione che autorizzerebbe l’ufficio del governatore a negoziare un nuovo patto con la tribù del New York occidentale che ha già tre casinò nell’area di Buffalo .

Di conseguenza, la legislazione è stata approvata dal Senato, ma non è stata convalidata dall’Assemblea a causa delle preoccupazioni dei leader di Rochester e degli stabilimenti di gioco circostanti sull’impatto che un potenziale casinò avrebbe sulla comunità di Rochester. In particolare, il Casinò del Lago nei Finger Lakes ha quasi 1.000 posti di lavoro sindacali rappresentati dal potente Hotel and Gaming Trades Council.

Commentando le voci di un potenziale casinò, il membro dell’Assemblea Harry Bronson (D-Rochester) ha dichiarato sabato in un’intervista a POLITICO: “L’ho saputo piuttosto tardi ieri sera. Ero estremamente preoccupato per questo. Questo è qualcosa che dovrebbe essere discusso seriamente in modo aperto e trasparente, e se la voce è corretta e stanno prendendo in considerazione potenzialmente il centro di Rochester o anche nell’area circostante di Rochester, la gente del posto dovrebbe avere voce in capitolo”. Tuttavia, l’amministrazione Hochul non ha risposto per un commento. Ma, Bronson ha aggiunto: “Quando ho contattato l’ufficio di Hochul in merito alla prospettiva che un casinò di Rochester facesse parte del patto, mi è stato detto che non poteva discuterne a causa di un accordo di non divulgazione, che è estremamente inappropriato”.

Contea di Rochester e Monroe – modo di espandersi:

La tribù desiderava da tempo espandersi a Rochester e nella contea di Monroe per consolidare la sua presenza nel New York occidentale. Tuttavia, in precedenza la tribù non aveva alcuna possibilità e nel 2016 non ha fatto offerte per l’appezzamento di terreno aperto nel cuore della città.

Sollecitazioni infruttuose dell’Assemblea ad approvare il disegno di legge:

Inoltre, i Seneca sono stati irremovibili sull’ultimo patto perché quello attuale scade alla fine dell’anno, e le parti avrebbero bisogno di una legge per autorizzare l’ufficio del governatore a firmare il nuovo patto ventennale. L’Assemblea ha terminato la sua sessione sabato, ma si prevede che ritornerà nelle prossime settimane quando la questione potrà essere riconsiderata.

Mercoledì, i Seneca hanno riferito di un “accordo di principio” con l’amministrazione Hochul su un nuovo patto, ma si sono rifiutati di fornire dettagli.

Sabato, la tribù ha convocato senza successo l’Assemblea per votare il disegno di legge che avrebbe dato all’amministrazione la possibilità di “finalizzare e presentare tale accordo come richiesto dalla legge federale”. A questo proposito, in una dichiarazione, il presidente di Seneca Nation Rickey Armstrong Sr., ha dichiarato: “Siamo giunti a un accordo equo con lo Stato, ed è loro dovere mantenere la loro parte dell’accordo. Il Senato dello Stato ha già approvato il disegno di legge che conferisce al Governatore l’autorità di completare l’accordo e incoraggiamo vivamente l’Assemblea a fare lo stesso”. Inoltre, ha aggiunto: “Il sindacato sostiene i sindacati e, senza menzionare un casinò di Rochester, un patto rappresenta un’opportunità per nuovi e continui posti di lavoro che sono vitali per la nostra regione. Il nostro obiettivo è aggiungere più posti di lavoro all’intera regione, compresi più posti di lavoro sindacali “.

Nel frattempo, la governatrice Kathy Hochul si è ritirata dai colloqui perché suo marito lavora per il concorrente di giochi di Seneca, Delaware North,

Una battaglia legale di cinque anni con lo stato di New York:

La tribù e lo stato sono ai ferri corti da anni. In quella nota, la tribù ha avuto una battaglia legale di cinque anni sul pagamento delle entrate del casinò allo stato. Inoltre, la causa legale si è conclusa nel 2022, quando i Seneca hanno accettato di pagare allo stato 566 milioni di dollari, che Hochul ha affermato che “vengono utilizzati per pagare un nuovo stadio Buffalo Bills”.

Guardando indietro alla disputa, se il casinò di Rochester dovesse andare avanti, i Seneca dovrebbero acquistare il terreno e poi ottenere l’approvazione federale per diventare terra sovrana su cui costruire il casinò.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0