Tribal Gaming Bill presentato ai legislatori del Maine

Tribal Gaming Bill presentato ai legislatori del Maine

Il Portland Press Herald riferisce che il deputato Ben Collings ha introdotto il disegno di legge inteso a mantenere la proposta del gioco d’azzardo tribale all’ordine del giorno dopo che i legislatori statali avranno deciso il disegno di legge sulla sovranità tribale che dovrebbe essere discusso tra poche settimane. Il disegno di legge proposto dal rappresentante di Portland, un democratico da quattro mandati ed ex consulente tribale, sostiene la richiesta delle tribù di nativi americani nel Maine per l’approvazione del gioco d’azzardo nei casinò tribali, la questione in sospeso alla Camera di Portland da decenni ormai.

“La sovranità prima di tutto”:

Secondo quanto riferito, Collings ha detto: “Ogni sessione, inserisco una fattura di gioco tribale e spetta alle tribù decidere cosa farne. Il gioco potrebbe essere molto positivo per le tribù e l’area circostante e fare molto per sistemare le cose per le tribù del Maine, ma la sovranità è la priorità numero uno. Prima la sovranità”.

Il disegno di legge per riconoscere la sovranità di del Maine le tribù non sono passate l’anno scorso dopo Il governatore Janet Mills aveva notificato ai leader tribali e ai legislatori che avrebbe posto il veto sul disegno di legge che avrebbe comportato un’estensione della legislazione. Quest’anno, Collings ha proposto un disegno di legge che consentirebbe alle tribù riconosciute a livello federale nel Maine di presentare domanda una licenza per gestire un casinò su terra tribale, così come terra non tribale che esclude Penobscot O Contee di Oxford che sono già la sede di due casinò con licenza del Maine.

Diritto tribale esclusivo:

IL Tribù del Maine hanno tutti i diritti per gestire il prospettico redditizio mercato delle scommesse sportive online, ma sono ancora in attesa delle regole applicabili attualmente in fase di elaborazione da parte della commissione statale per il gioco d’azzardo. Diverse tribù hanno recentemente annunciato che collaboreranno con Cesare Digitale per le operazioni di scommesse sportive online.

Secondo quanto riferito, le dichiarazioni del capo della nazione Penobscot Kirk E. Francis recitano: “Ora stiamo aspettando che il consiglio di controllo del gioco d’azzardo del Maine definisca i regolamenti per le scommesse sportive online e determini la data in cui entreremo in diretta. Il nostro accordo con Caesars prevede che le tribù riceveranno pagamenti minimi obbligatori annuali una volta che inizieremo le operazioni”.

Veto 2021:

L’ultimo disegno di legge sul gioco tribale è stato proposto da Colling nel 2021 ma non è riuscito a ignorare un veto da Il governatore Janet Mills che avrebbe spiegato: “Questo disegno di legge non fornisce prevedibilità o limitazioni significative su dove possono verificarsi giochi tribali o sulle dimensioni di ciascuna struttura. Le strutture di gioco tribali che la legislazione autorizzerebbe potrebbero essere grandi o piccole, qualsiasi cosa, da un grande casinò a poche slot machine.

Un’altra preoccupazione delle tribù del Maine è la sovranità sul gioco d’azzardo. Il legislatore prenderà in considerazione il rispettivo disegno di legge per concedere alle quattro tribù riconosciute a livello federale nel Maine: Maliseets, Mi’kmaq, Penobscots E Passamaquoddy – lo stesso livello di sovranità di quello di altre 500 tribù in tutto lo stato ai sensi della legge federale. Il disegno di legge sulla sovranità sarà esaminato tra poche settimane con il gioco tribale in attesa davanti alla Camera nel frattempo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0