Utilizzo e regole dell’app del casinò online a livello globale

Utilizzo e regole dell'app del casinò online a livello globale

Le regole relative al gioco d’azzardo online e all’uso delle app dei casinò variano da luogo a luogo, ed è diventato quasi impossibile tenere traccia di quale paese pensa cosa e quali regole siano vincolanti. Questa confusione rende necessario questo elenco in quanto comprende paesi di tutto il mondo che consentono l’uso di app di casinò, le regole che le circondano e le aree grigie legali (se presenti).

1. Brasile

Regolatore: nessuna agenzia particolare

Il sentimento generale ovunque su Internet e con chiunque tu chieda è che il Brasile ha una presenza di gioco d’azzardo online molto forte. Tuttavia, è difficile valutare adeguatamente la sua forza poiché il paese attualmente non dispone di quadri normativi adeguati.

Con oltre 11 miliardi di dollari scommessi in Brasile solo nel 2023, i brasiliani stanno aspettando disperatamente che il gioco d’azzardo online venga legalizzato. Ciò non solo dimostra che esiste un mercato enorme, ma mostra anche che le entrate generate localmente vengono esportate verso operatori offshore autorizzati al di fuori del paese e che offrono questi servizi ai brasiliani.

Sembra che la fine sia vicina e che il mercato del gioco d’azzardo brasiliano entrerà presto in una nuova era poiché il Senato brasiliano, nel dicembre 2023, ha approvato nuove normative per le scommesse sportive e le operazioni di casinò online.

2. Gli Stati Uniti

Sebbene il gioco d’azzardo sia legale secondo la legge federale, ogni stato ha l’autorità di approvare le normative che ritiene opportune. Di conseguenza, puoi accedere alle app di casinò premium solo nei seguenti sei stati: New Jersey, West Virginia, Delaware, Michigan, Pennsylvania e Connecticut (fonte: https://sportslens.com/online-casinos/apps/). Tuttavia, Michael Graw afferma che all’interno di questi stati esistono ancora alcune variazioni sulle esatte app consentite o meno. Ecco uno sguardo più attento:

New Jersey

Regolatore: Divisione per l’applicazione del gioco del New Jersey

Il New Jersey è la divisione più popolosa che offre giochi online e la terza dopo Nevada (offre solo poker su Internet) e Delaware da quando i suoi operatori hanno iniziato a ricevere scommesse online dal pubblico il 26 novembre 2013.

Virginia dell’ovest

Regolatore: The West Virginia Lottery Commission

Il West Virginia ha legalizzato il gioco d’azzardo online nel 2019 e il suo primo operatore è stato lanciato l’anno successivo. Devi avere 21 anni ed essere entro i confini dello stato per accedere legalmente alle app dei casinò online.

Delaware

Ente regolatore: Ufficio della lotteria dello stato del Delaware

Il Delaware ha una lunga storia di gioco d’azzardo. È stato tra i pochi esentati dal Professional and Amateur Sports Protection Act (PASPA) del 1992. È stato anche uno dei primi stati a legalizzare tutte le scommesse sportive quando il PASPA è stato annullato nel giugno 2018 e il primo stato a legalizzare il gioco d’azzardo nei casinò online in 2012 con un’età di gioco stabilita di 21 anni.

Michigan

Regolatore: il comitato di controllo del gioco del Michigan

Il gioco d’azzardo online è stato legalizzato nel Michigan alla fine del 2019 dal governatore Gretchen Whitmer e consente ai cittadini dello stato di almeno 21 anni di partecipare a scommesse sportive, casinò e sale da poker online.

Pennsylvania

Regolatore: il comitato di controllo del gioco della Pennsylvania

La Pennsylvania è diventata il quarto stato degli Stati Uniti a legalizzare il gioco d’azzardo online nel 2017. I giocatori di almeno 21 anni e all’interno dei confini statali possono usufruire di casinò online, poker e scommesse sportive da operatori autorizzati dal Pennsylvania Gaming Control Board .

Connecticut

Ente regolatore: Dipartimento per la protezione dei consumatori dello Stato del Connecticut

Il Connecticut è uno degli stati più recenti a legalizzare il gioco d’azzardo online, solo dal 19 ottobre 2021. Consente ai giocatori di almeno 21 anni di giocare alle slot machine, alla roulette e al video poker all’interno dei confini statali, tra gli altri giochi da casinò.

3. Svezia

Regolatore: Autorità svedese per il gioco d’azzardo

Il gioco d’azzardo online e il gioco d’azzardo nel suo insieme hanno operato come monopolio da parte del governo svedese fino a quando non ha proposto il gioco d’azzardo autorizzato nel 2018 in seguito alla dichiarazione dell’Unione Europea secondo cui il monopolio del gioco d’azzardo da parte dello stato era illegale.

A seguito di questa revisione, la Svezia ha aperto le porte agli operatori per ottenere una licenza per il gioco d’azzardo online. Questa licenza consente agli operatori di offrire slot machine, tavoli da blackjack e ruote da roulette, tra gli altri giochi da casinò standard, ai fedeli fan del gioco d’azzardo online svedese. ATG (AB Trav och Galopp), uno dei monopoli falliti operanti dal 1974, ha stretto partnership con Evolution Gaming e NetEnt per rimanere rilevante nel settore del gioco d’azzardo. L’età legale per giocare d’azzardo in Svezia è 18 anni.

4. Regno Unito

Regolatore: La Commissione per il gioco d’azzardo del Regno Unito (UKGC)

L’età legale per utilizzare le app di casinò nel Regno Unito è 18 anni e l’UKGC impone a tutti gli operatori di ottenere una licenza. La commissione richiede agli operatori di mettere in atto misure che proteggano i giocatori problematici – di cui Gamstop è una delle menzioni popolari (ha oltre 400.000 membri), misure per frenare il gioco d’azzardo minorile e anche prevenire il riciclaggio di denaro.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit

CONFRONTO BONUS

Giri Gratis
100
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0
Bonus Gratis
0